Prima di parlare degli EDC spieghiamo a brevi linee cos'è un arma.

Cos'è un'arma? Un'arma è uno strumento specializzato per proiettare la forza. Non ha altro scopo pratico che estendere la forza da un corpo all'altro. La pistola è un esempio perfetto. Le pistole sono progettate per fare una cosa: estendere la forza verso l'esterno, a un altro essere umano. Sì, un essere umano. Le armi sono regolamentate da parte delle giurisdizioni italiane per l'acquisto, il porto e la custodia.

Armi improvvisate

Un'arma improvvisata è un oggetto che non è stato progettato per essere usato come arma ma che può essere utilizzato a tale scopo. Sono generalmente utilizzati per autodifesa o laddove la persona sia altrimenti disarmata. Le armi improvvisate sono oggetti comuni di uso quotidiano che possono essere utilizzati in una varietà di applicazioni difensive. Questi oggetti non vengono alterati fisicamente in alcun modo, nel tentativo di renderli più funzionali come armi. Sono generalmente utilizzati nel loro stato normale.

Nel corso della storia, strumenti comuni sono stati usati così spesso come armi per autodifesa. Molti si sono evoluti specificamente in armi o sono stati adattati con lo scopo secondario di essere utilizzati nell'autodifesa, di solito aggiungendo modifiche al suo design. Esempi ben noti includono il giapponese bō e hanbō o il cinese nunchaku, che originariamente erano usati come bastoni da lavoro nei campi o dai monaci per difendersi dai banditi con maggiore facilità.

 

Gli EDC

Gli EDC sono una raccolta di oggetti utili che vengono costantemente portati da una persona ogni giorno. Nel linguaggio in uso tra gli amanti della “sopravvivenza”, EDC (Every Day Carry) è il termine anglosassone che identifica un insieme di oggetti da “portare con sé tutti i giorni”, per eventuali situazioni di emergenza.

Gli EDC o le armi improvvisate sono oggetti di uso quotidiano che non sono stati specificamente progettati come armi , ma possono essere utilizzati in caso di emergenza o di difesa personale.

Lo sanno bene i militari che anche se non si allenano specificamente nell'uso di armi improvvisate sanno che gli strumenti di trincea (chiamati e-tools) sono sempre stati utilizzati e ora un numero sempre maggiore di soldati trasporta tomahawk tattici, utili anche per altre attività all'aperto. Questi NON sono sistemi di armi, ma quando tutto il resto fallisce, sono molto meglio dei combattimenti con i pugni.

Gli oggetti di tutti i giorni che porti con te non sono eccitanti, ma poche scelte ti daranno un enorme vantaggio nel difenderti.

Ci sono ottime ragioni per cui poliziotti e soldati riflettono così tanto su ciò che portano con sé: il loro kit. E sono anche preoccupati di ciò che il Cattivo potrebbe avere addosso.

Questa è la prima cosa che i poliziotti e militari controllano quando arrestano o catturano i qualcuno - controllano per vedere se c'è una minaccia a causa di un'arma o qualcosa che potrebbe essere usata come arma.

Le ragioni principali per avere EDC sono utilità e preparazione; aiutare le persone a superare i semplici problemi quotidiani o preparare qualcuno a situazioni inaspettate e potenzialmente pericolose.

Alcuni degli articoli EDC più comuni sono torce elettriche, multitool, portafogli, smartphone, orologi, portachiavi, quaderni o penne.

Spesso sono distribuiti tra le tasche degli abiti di tutti i giorni, le opzioni di trasporto sono spesso ampliate con l'aggiunta di accessori di abbigliamento come marsupi, borsellini, zaini, braccialetti o persino calzature come stivali lunghi o gilet con tasche.

Tuttavia, la modalità di memorizzazione degli articoli EDC dipende dallo scopo e dalle intenzioni degli articoli EDC. Ad esempio, se uno è preoccupato di essere rapito e raccoglie oggetti per aiutare una fuga, può conservare gli oggetti in luoghi più discreti.

L'ELENCO DEGLI EDC DI OGNI GIORNO:

Ora, ecco quello che personalmente ho sempre addosso: la vita diventa routine. Non pensiamo nemmeno a queste cose che portiamo sempre con noi. Questa lista sarà le stesse tre cose per tutti.

Non ha nulla a che fare con l'autodifesa, è solo la vita: abbiamo bisogno di comunicazione (cellulare), accesso (chiavi) e metodo ID / pagamento (portafoglio).

Tutti questi oggetti con un adeguato addestramento possono essere utilizzati come armi improvvisate o amplificatori del dolore.

Anche una semplice penna nelle mani giuste può essere un'ottima arma di difesa , infatti con la punta si possono colpire parti vulnerabili del corpo come viso e gola.

Le chiavi che utilizziamo ogni giorno per aprire la porta di casa possono anche ferire un aggressore violento. Tieni le chiavi in mano in modo che le punte  escano tra le dita del pugno.

I moschettoni sono uno strumento importante per gli alpinisti e sono diventati eccezionali per le persone orientate all’azione. Se vuoi usare un moschettone come arma improvvisata, assicurati che sia abbastanza grande da adattarsi al tuo pugno e che abbia un collare di bloccaggio).

Mentre i moschettoni in alluminio dovrebbero essere in grado di resistere all'impatto, per una maggiore resistenza, usane uno in acciaio.

 

Per una variazione di quanto sopra, puoi utilizzare il tuo orologio da polso in metallo per dare un pugno, tieni il braccialetto dentro la mano  e posiziona il quadrante davanti alle nocche centrali. James Bond usa il suo Rolex Oyster Perpetual in questo modo per mandare al tappeto  un cattivo nel servizio segreto di Sua Maestà. Tieni presente che l'impatto di questa mossa probabilmente romperà il tuo orologio.

 
Un altra arma improvvisata è la cintura che può essere usata per colpire l’aggressore. Assicurati di colpirlo con l'estremità della fibbia. Mira al viso. Il vantaggio di usare una cintura a mo’ di frusta non è solo il danno significativo che può infliggere, ma la distanza che ti permette di mettere tra te e il tuo aggressore.

 

E’ importante saper utilizzare una torcia in uno scenario tattico, non  solo può aiutarti a vedere meglio al buio e a fungere da deterrente per i potenziali aggressori, ma può anche essere usata come arma. Molte torce tattiche  terminano con una lunetta dentellata  che può essere utilizzata per colpire durante un attacco. Dopo aver acceso la luce di una torcia ad alta potenza ed averla puntata negli occhi del tuo aggressore e averlo disorientato, colpiscilo con la cornice dentata il più forte possibile..

 

 Gli smartphone di oggi sono stati progettati per non rompersi ; di conseguenza, possono essere usati per colpire in caso di necessità un eventuale aggressore. Afferra saldamente lo smartphone in mano e sbatti il ​​bordo e gli angoli in parti vulnerabili del corpo come gli occhi, il naso e il collo. Potresti anche mettere il telefono in una calza o in un altro capo di abbigliamento per creareuna copertura, un'arma a impatto ponderato.

 

Che tu sia a casa, in ufficio o in città, gli oggetti di uso quotidiano che potrebbero essere trasformati in armi ti circondano. Se ti trovi ad affrontare una minaccia violenta, sii pronto ad afferrare qualcosa e vincere il combattimento.

 


Stampa   Email